Migrante ferisce carabiniere a Padula

Un migrante ospite di un centro di accoglienza ha aggredito un carabiniere ferendolo. In mano impugnava un coltello e una bottiglia di vetro. E' accaduto all'interno del centro Sprar di Padula, in provincia di Salerno. Il migrante, 31 anni originario della Sierra Leone, e con problemi psichiatrici, ha colpito il militare giunto sul posto per cercare di bloccarlo. Il migrante è stato arrestato e deve rispondere del reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il carabiniere ferito è stato medicato, con prognosi di sette giorni, nel pronto soccorso del vicino ospedale di Polla.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cilento Notizie
  2. Radio Alfa
  3. PuntoAgroNews
  4. OndaNews
  5. La Siritide

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Controne

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...